Mercoledì 29 marzo - Ultimo aggiornamento 18:49
Sei in: Home > Cronaca
CRONACA - CALTANISSETTA
data articolo16 marzo 2017

Denunciati 137 falsi braccianti, danno all'Inps di 900 mila euro

Denunciati 137 falsi braccianti, danno all'Inps di 900 mila euro
Denunciati 137 falsi braccianti, danno all'Inps di 900 mila euro
Riesi (Caltanissetta) -Sono 137 i falsi bracciati agricoli denunciati dalla Guardia di Finanza di Caltanissetta e della stazione dei Carabinieri di Riesi, su delega della Procura Nissena.
Tutti sono accusati di truffa aggravata ai danni dello Stato e falso.
Il danno all'Inps, in tre anni, sarebbe di 900 mila euro.
Fulcro dell'inchiesta sarebbe un'impresa agricola fittizia di Riesi, gestita da un romeno e un italiano, che avrebbero fatto ottenere ai falsi braccianti "sussidi di disoccupazione agricola semplice, assegni per il nucleo familiare, per malattia e per maternità".
Nei loro confronti è stato disposto anche il sequestro di beni per 900mila euro.
Inoltre, un rappresentante della ditta è stato denunciato per estorsione, avrebbe minacciato di morte e di rappresaglia la sua famiglia per ottenere illecitamente somme di denaro derivanti dalle indennità di disoccupazione percepite da un falso bracciante.
commenta
palermo.ogginotizie.it